18 maggio 2010

In ricordo di Sanguineti

Oggi ci ha lasciato Edoardo Sanguineti, poeta e scrittore con alle spalle una vita dedicata all'arte. Fece anche parte del Gruppo 63, un'avanguardia letteraria che incontrò il favore di molti intellettuali italiani. Tra le molte immagini che lo accompagnano, c'è anche quella di aver contribuito alla storia della radio prestando la sua voce per la trasmissione Le interviste impossibili. Per ricordarlo ho ritrovato l'intervista impossibile tra Sanguineti e Freud quando alla regia del programma c'era ancora Andrea Camilleri.




Nessun commento: