1 gennaio 2011

Due anni di Elapsus

La nostra webzine compie due anni! Sicché un post, in questo caso, sembra d'obbligo non solo per ricordare questo piccolo (per noi) evento, ma per ringraziare doverosamente quanti fino ad ora hanno contribuito al raggiungimento di questo traguardo. Diversi sono i collaboratori (li troverete tutti nella pagina del "chi siamo") che hanno iniziato la loro collaborazione con noi: alcuni ci hanno lasciato per altre vie, altri proseguono tutt'oggi con grande passione.

Scrivere per Elapsus lo reputo personalmente un divertimento ma anche un arricchimento, perché ogni articolo o post è realmente una scoperta... Ma a parte le sensazioni personali, possiamo tranquillamente dire che Elapsus in due anni si è ritagliata una sua fetta di utenti e una sua reputazione. Nel tempo si sono moltiplicate le visite, le condivisioni di articoli tramite i "mi piace" di Facebook, i link agli articoli e le audioletture e persino la condivisione di interi articoli (per fortuna nel pieno rispetto delle regole Creative Commons, ossia citando l'autore e il sito) su blog e pagine web. Elapsus quindi è un riferimento, non solo per quanti effettuano una ricerca sul web, ma anche per chi mantiene il piacere di conoscere.

Dall'idea iniziale abbozzata su carta, alle discussioni su come strutturare il sito e su quali contenuti fossero idonei, sino all'impaginazione e allo stile grafico si è giunti fino a qui. Fino ad oggi ,dove i contenuti, le idee e gli spazi consentono agli utenti di interagire col sito e di mantenerlo vitale. Dovremo certamente fare di più, mantenendo comunque uno standard di qualità dei contenuti che sia all'altezza. Noi continuiamo a metterci qualcosa di nostro, magari sbagliando a volte, ma con la genuina certezza che il sostegno degli utenti non verrà mai meno.
Auguri, Elapsus.

Nessun commento: