10 settembre 2011

Il casco di Dio


Michael Persinger è un neuroscienziato canadese da anni impegnato in ricerche scientifiche in merito ai fenomeni paranormali come l'apparizione di fantasmi, angeli, demoni e persino alieni. In particolare egli sembra aver scoperto una connessione tra campi magnetici e alterazioni degli stati di coscienza. Utilizzando uno speciale casco che emette onde elettromagnetiche deboli in specifiche aree del cervello Persinger induce delle sensazioni paranormali nei soggetti che lo provano. Con una percentuale del 80% circa, i soggetti percepiscono la sensazione di Dio, la convinzione che ciò che li circonda non sia reale e persino delle presenze non sempre definite. Attraverso il casco, ribattezzato il "Casco di Dio" Persinger è convinto che le esperienze religiose, mistiche, o le apparizioni siano frutto di anomalie del campo magnetico terrestre. Così si potrebbero considerare certi luoghi della terra "speciali" a causa delle alterazioni elettromagnetiche.

L'esperimento per quanto interessante, oltre ad aver aperto un dibattito, presenta ancora molti dubbi di veridicità dopo che nel 2004 un team svedese ha provato a riproporre l'esperimento senza successo. A detta di Persinger il team ha commesso errori metodologici, ma resta il fatto che alcuni giornalisti che l'hanno provato, descrivevano sensazioni diverse: chi effettivamente percepiva delle alterazioni e chi no.

Il filmato che proponiamo purtroppo è visibile solo in inglese, tuttavia se andate nella pagina di youtube potrete attivare i sottotitoli in lingua originale.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...