25 novembre 2013

La terra vista dalla ISS



Una foto dell'Italia scattata da Luca Parmitano. Da notare il temporale sull'Adriatico
e le Pleiadi sorgere oltre la Puglia

E’ terminata solo da alcuni giorni la missione spaziale dell’astronauta italiano Luca Parmitano. Una missione che personalmente ho seguito via Facebook attraverso i commenti e le immagini dell’astronauta. Ero curioso di sapere ciò che vedeva e faceva Parmitano… Una sera ho persino scorto il passaggio della ISS sopra i cieli della mia città, vivendo quel momento come il punto di vista diverso d’un evento collettivo. Quando il puntino luminoso tramontava, la Stazione Orbitante era già sopra i cieli della Turchia.
Ciò che accomuna questi elementi ha una radice unica: da piccolo volevo fare l’astronauta, mi affascinava lo spazio ma sopratutto l’idea di viaggiare in orbita e dalle immagini di Parmitano ho in parte percepito quelle sensazioni per me irrealizzabili.


Il video che segue è un timelapse, un tempo accelerato di ciò che gli astronauti vedono da lassù. Nel guardare le immagini che scorrono sembra che l’intera esistenza umana possa essere catturata con uno sguardo. Città illuminate, golfi, mari, temporali e aurore, ma anche lo sfondo nero del cielo oltre la terra. Un’ebrezza che spaventa se non fosse per la sagoma rassicurante dei pannelli solati o del braccio robotico della ISS.




Nessun commento: