2 settembre 2014

Ai confini della realtà (1959)


Dopo la pausa estiva riprende Rai 3 la serie TV Ai confini della realtà. Prodotta alla fine degli anni '50 fu una vera e propria novità nel panorama cinematografico dell'epoca, fu una vera rivoluzione, una pellicola all'avanguardia con i tempi tanto da poter essere riproposta ancora oggi.

Ai confini della realtà è costituito da una serie di episodi dalla durata di 20 minuti circa ciascuno. Per ogni puntata si prende in esame un caso, la storia di un comune uomo o una comune donna che vivono un'esperienza ai confini della realtà ritrovandosi in una situazione del tutto bizzarra e quasi fantascientifica.
Questa serie ancora oggi può rientrare nel genere fantascienza/thriller: per ogni storia surreale si cerca infatti di capire cosa stia succedendo. Come se non bastasse, spesso in molti episodi si assiste al cosiddetto switching ending in cui la prospettiva finale dello spettatore viene ribaltata lasciandolo a bocca aperta con un finale a sorpresa.
Una curiosità: gli ultimi episodi della serie tv risalgono al più recente 2002.

Marc Sellier

Nessun commento: