8 giugno 2009

Giordano e la "strega"

Paolo Giordano racconta un anno da detentore del premio Strega (per il suo romanzo d’esordio La solitudine dei numeri primi) in un lungo articolo al «Corriere della Sera»: scrivere è come scavare buche.

http://www.corriere.it/cultura/09_giugno_07/giordano_824ba152-5342-11de-b645-00144f02aabc.shtml

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...