Visualizzazione post con etichetta letteratura - blog. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta letteratura - blog. Mostra tutti i post

3 agosto 2021

Intervista a Marco Milone sullo scintoismo

In occasione dell'uscita dell'ultimo libro di Marco Milone Lo scintoismo abbiamo parlato con l'autore dell'argomento affrontando i vari aspetti su cui è improntata questa religione.

28 luglio 2021

Gero Marino


Oggi conosceremo Gero Marino, un altro giovane autore che ha scelto la strada dell’auto pubblicazione. Il libro dal titolo Gocce di parole è una raccolta di 37 racconti di varia natura, dall’horror, al romantico, al noir, alla fantascienza. La fantasia di Gero non ha confini e nemmeno la sua simpatia. Venite a conoscerlo. Buon ascolto!

23 giugno 2021

Simone Consorti

In questa puntata vi presento Simone Consorti e il suo romanzo dal titolo Vi dichiaro Marito e Morte edito dalla casa editrice indipendente Ensemble, una raccolta di racconti dove osserva da vicino e con occhio molto critico la chiesa, il clero, l’istituzione del matrimonio e della famiglia tutti ispirati a fatti di cronaca e a storie realmente accadute.

28 maggio 2021

Liz Chester Brown

Liz Chester Brown

Oggi vi presento Francesca Sivori in arte Liz Chester Brown e il suo primo romanzo dal titolo Io sono una famiglia. Il gabbiano. Un libro intenso, il racconto di una famiglia non semplice ma che permetterà alla protagonista di diventare una splendida donna forte e coraggiosa nell'affrontare ogni avversità della vita.

13 maggio 2021

Il potere del calligramma

I calligrammi rappresentano spesso delle forme d’arte d’avanguardia ma traggono origine dalla letteratura ellenistica dove venivano già realizzati dei cosiddetti carmi figurati utilizzati principalmente come gioco e divertimento tra i più eruditi.

10 maggio 2021

Nazareth Simoncelli

Nazareth Simoncelli

In questa seconda puntata vi parlo di Nazareth Simoncelli e del suo romanzo Il lupo edito da Corponove editore a luglio del 2020.

Nazareth si è rivelata una persona davvero interessante e piacevole, il suo libro è un noir che vi terrà con il fiato sospeso fino all'ultimo. 

24 aprile 2021

Armenia, 24 aprile

Daniel Varoujan

Daniel Varoujan 20 aprile 1884 - 26 agosto 1915 è un poeta armeno. All'età di 31 anni, quando stava raggiungendo la statura internazionale, fu deportato e assassinato dal governo dei Giovani Turchi. Prima di morire, in un bosco ai piedi di un ruscello, fu torturato a lungo con dei coltelli su tutto il corpo. Dicono che le urla si sentissero da molto lontano. Dopo la morte si divisero i vestiti e le sue spoglie.

La raccolta di poesie sopravvisse grazie alla corruzione di un funzionario turco.

Più lontano sono andate le grida della sua poesia.

Nella vita semplice degli armeni contadini lui ed altri poeti vedevano il riscatto della libertà dall’oppressione ed una nuova visione del popolo.

7 aprile 2021

Alessia Piemonte

Alessia Piemonte

In questa prima puntata conosciamo la giovanissima Alessia Piemonte e il suo primo romanzo Perle di Thriller, sei brevi racconti dove il filo conduttore è sempre un tema di attualità, dove non manca la suspence.

13 ottobre 2020

Lezioni cinesi: il destino dell'Europa e dell'Italia all'ombra della Cina


Seppur funestata dai problemi del Covid la decima edizione di Taobook a Taormina si è tenuta regolarmente anche quest'anno. Personalmente ho avuto l'opportunità di ascoltare l'incontro del 4 ottobre tenuto da Francesco Grillo autore di Lezioni cinesi e animato dall'intervistatore John Hooper con in collegamento dalla Cina la scrittrice Xue Xinran.
L'argomento ha subito preso una piega interessante, perché raccontava le prospettive italiane ed europee alla luce del "secolo cinese", come viene definita quest'epoca di forte progresso del paese.

16 aprile 2020

Alessandro Baricco racconta la quarantena


Discorrere con Alessandro Baricco è certamente molto stimolante anche quando l'intervistatore non esprime grandi pretese culturali. In questa intervista piuttosto informale lo scrittore racconta la sua quarantena ma anche le nuove prospettive che questa emergenza coronavirus sta facendo emergere. 

17 luglio 2019

Camilleri dall'A alla Z

Andrea Camilleri

Oggi si è spento il maestro Camilleri, anche la nostra webzine vuole rendergli omaggio ripubblicando un vecchio post con l'estratto di una videointervista. Se ne va un altro italiano che ha fatto grande il nostro modo di stare al mondo...

L'uscita di una lunga videointervista ad Andrea Camilleri chiamata Abecedario di Andrea Camilleri, consente a tutti di ascoltare un estratto pubblicato sul sito XL di Repubblica. Nell'intervista vengono poste delle domande che cominciano con un argomento legato ad una lettera dell'alfabeto. Lo scrittore siciliano così svela alcuni aspetti del suo modo d'essere: l'amore per il dialetto siciliano (manco a dirlo) e per i dialetti, l'esigenza di costruire storie che abbiano un legame con la realtà ma soprattutto che ne prendano spunto, e persino la sua iniziale adesione al fascismo in giovanissima età...

5 luglio 2019

La Sicilia del Gattopardo

Ugo Gregoretti

Oggi ci ha lasciato il grande attore, regista e giornalista Ugo Gregoretti. Elapsus vuole omaggiare la sua figura riproponendo un vecchio post con un suo documentario...

La Sicilia del Gattopardo è un documentario appassionato e piacevole, che unisce il gusto della ricerca ad una sottile ironia che non guasta. Cercando tra i luoghi e le persone che conobbero Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Ugo Gregoretti aveva preparato un documentario nell'ormai lontano 1960, ben equilibrato e ricco di spunti interessanti.

18 giugno 2019

Camilleri racconta Sciascia


In queste ore di ansia per le condizioni critiche di Camilleri sembra opportuno aggiungere un tassello utile a comprendere la grandezza e lo spessore culturale di questo scrittore. Egli in fondo non è solo il creatore di Montalbano ma anche un conoscitore di vicende e persone che hanno fatto grande la Sicilia.

18 dicembre 2018

Domenico Starnone si racconta

Domenico Starnone e Massimo Cirri
Domenico Starnone (a sinistra) con Massimo Cirri


Domenico Starnone ha avuto un esordio tardivo, ma che ha prodotto poi molte opere tra cui la sceneggiatura di diversi film italiani collaborando con Daniele Lucchetti, Sergio Rubini, Michele Placido, Alberto Sironi e altri. Il racconto dei primi anni di lavoro come insegnante, poi l'esordio e il rapporto con i libri.

13 novembre 2018

Il lonfo

Fosco Maraini

Personaggio geniale Fosco Maraini (padre di Dacia Maraini), un uomo che ha vissuto per molti anni in Giappone compiendo studi di antropologia ma anche di cultura orientale in stretto contatto con l'altro grande orientalista che è Giuseppe Tucci. Ma a noi oggi non interessa lo studioso quanto il poeta.

12 giugno 2018

Camilleri veste i panni di Tiresia

Conversazione su Tiresia di Andrea Camilleri

Sono molte le ragioni per cui ieri sera la Conversazione su Tiresia di Andrea Camilleri ha assunto i connotati di uno spettacolo che resterà nella mia memoria. L'eccezionalità di poter assistere all'ideatore di Montalbano recitare a teatro, nonché la confusa veste di recitante e recitato, unita abilmente dallo scrittore agrigentino. Egli divenuto ormai cieco, sembra tuttavia a suo agio nei panni del veggente che vede il futuro pur non potendo vedere fisicamente. A evidenziare questa veste sarà proprio una delle sue battute finali in cui afferma che il personaggio e la persona si sono finalmente ricongiunti. 

23 maggio 2018

Indovina chi viene a cena?

Philip Roth

Oggi muore Philip Roth all'età di 85 anni. Per commemorare il grande scrittore ripubblichiamo un piccolo post del 2011...

Siamo a New York. Lulu Berton viene invitata da una sua amica, Judith Thurman, giornalista del «New Yorker», ad una cena per il giorno del ringraziamento nel 2007. Accanto a lei siede un signore anziano ma arzillo, si chiama Philip. Ad un certo punto chiede al suo vicino di cosa si occupi e lui, in risposta, afferra una copia di Everyman. Lulu rimane sbalordita: era Philip Roth.

21 marzo 2018

Erich Fried - Quando ti bacio

Erich Fried

Vi risparmio la banale associazione tra la giornata mondiale della poesia (che cade oggi) e questo post, perché da un lato è vero dall'altro no. Da un lato giorni fa sono rimasto colpito da questa bella poesia di Eric Fried, tanto da pensare di condividerla con tutti voi, dall'altro mi è venuto in mente di pubblicare proprio oggi perché questa data e il richiamo continuo alla poesia mi ha fatto sovvenire ciò che avevo messo da parte... 

Leggetela dunque, senza bisogno di altre parole, perché spiegare una poesia così chiara equivarrebbe ad ucciderne il sentimento.

24 dicembre 2016

L'ultimo "libroide" di Fabio Volo

A cosa servono i desideri

Sarò franco, non ho mai letto un libro di Fabio Volo, salvo aver ascoltato spassionatamente un suo discorso alla radio o aver visto uno dei film in cui era protagonista. Se considerato sotto questo aspetto, lo reputo un personaggio simpatico e divertente. Ma leggere un libro intero no, questo tempo non lo perdo... Mi è sufficiente leggiucchiare l'incipit o la terza di copertina per capire di cosa si tratta. Così mi attengo alle opinioni altrui, come quella divertente di Michela Murgia nel corso della trasmissione Quante Storie di Augias.

17 novembre 2016

"Non dirmi che hai paura". La realtà invisibile nel romanzo di Giuseppe Catozzella


È la farfalla sulla copertina con le ali distese nei calmi toni del giallo con lievi sfumature arance a suggerire il suo duplice significato. La farfalla è il simbolo della libertà, della leggerezza, l'ossimoro compiuto tra la condizione fetale di passività, incapacità e quella di caparbietà ed audacia nei movimenti. La farfalla è forza e debolezza insieme, ma, una volta superato il limite che la tiene stretta ai margini della sua vita lei si libra e vola. Per fare ciò la farfalla deve anche sforzare le sue deboli zampette, le quali sfregando con volontà iraconda contro il chiuso del bozzolo, sviluppa i muscoli che la terranno in piedi, o meglio in volo, per tutta la sua esistenza. La metafora che la farfalla rievoca potrebbe essere stata, a ragione, il motivo della copertina del romanzo di Giuseppe Catozzella, Non dirmi che hai paura edito da Feltrinelli.