3 dicembre 2010

Meno male che Augias c'è


E' da un pò di tempo che desideravo spendere due parole su un grande giornalista e scrittore come Corrado Augias: prendendo a prestito un motivo fin troppo abusato, mi viene da dire meno male che Augias c'è! Rispetto alla trasbordante consuetudine di una televisione da pollaio, Augias conduce (oserei dire incredibilmente visti i tempi!) la trasmissione culturale «Le Storie». Una trasmissione condotta con toni non solo pacati, ma educatamente puntuali e criticamente corretti.

Da Youtube ho estratto alcuni filmati tratti da «Le Storie» dove il conduttore "rimprovera" un disordinato (e a tratti fin troppo ridicolo) Morgan, e persino Vittorio Sgarbi quando gli chiede legittimamente (come nessun conduttore ha mai fatto): «...come fa a fare tutte le buffonate che lei fa?»


Ma c'è anche un Augias convinto delle sue tesi, difensore della libertà di espressione e della diffusione della cultura. Questa l'apertura di una puntata della sua trasmissione:


Non ho parlato infine dell'Augias scrittore, politico e intellettuale (me ne perdonerete) perchè richiederebbe una disquisizione molto più lunga e articolata che in futuro spero di poter approfondire.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...