2 marzo 2011

Hannah e le sue sorelle, Woody Allen, 1986


Nella seconda metà degli anni Ottanta Woody Allen vive un periodo straordinariamente creativo: nel 1985 dirige un film metaforico ambientato durante la Grande depressione, La rosa purpurea del Cairo; nel 1987 Radio Days, il “suo” Amarcord. Tra i due film c’è Hanna e le sue sorelle, un felicissimo crogiolo di storie che intrecciano ispirazioni, desideri, turbamenti e sconfitte di una colta borghesia newyorkese. Oltre a Woody Allen e Mia Farrow (all’epoca sua compagna) il ricco cast comprende: Dianne Wiest (premio Oscar come migliore attrice non protagonista), Michael Caine (premio Oscar come migliore attore non protagonista), Max Von Sydow, Barbara Hershey e Maureen O’Sullivan. In questo film inizia anche il sodalizio col direttore della fotografia Carlo Di Palma.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...