29 giugno 2011

Un nuovo rover marziano



Si chiama Mars Science Laboratory il nuovo rover che in autunno verrà lanciato verso Marte. Un rover che sulla scia dei successi di Spirit e Opportunity eseguirà delle vere e proprie analisi di laboratorio sul posto. Questa volta il rover è equipaggiato di una complessa strumentazione che permette l'analisi ambientale e quella delle rocce. Sarà non solo possibile prelevare campioni e analizzarli, ma si potrà sfruttare un sistema laser che col suo fascio vaporizzerà le rocce a distanza in modo da rilevarne lo spettro e dunque la composizione chimica; tutto ciò grazie a un carico di ben 65 Kg di strumentazione contro i 5 dei precedenti robot.

Inoltre il Mars Science Laboratory presenta un sistema di atterraggio molto più preciso, con un margine di una decina di chilometri, contro il centinaio di chilometri dei precedenti lanci. Verrà anche usato un iniziale atterraggio tramite paracadute, e a differenza di Spirit e Opportunity scenderà sul suolo marziano non più tramite "airbag" ma con un sistema di retrorazzi.

Il filmato che presentiamo è la ricostruzione animata che la NASA ha eseguito per mostrare le fasi salienti della nuova missione su Marte.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...