11 settembre 2010

Quando Pasolini parlava agli operai della Olivetti

Subito dopo il secondo dopoguerra, seguendo un modello inedito di gestione aziendale, l'Olivetti (complice la visione illuminata di Adriano Olivetti) organizzava durante le lunghe pause pranzo, una serie di incontri culturali rivolti agli operai e al resto dei dipendenti. In occasione del Festival della Letteratura di Mantova sono state riascoltate alcune conferenze di nomi noti della cultura. «Repubblica» ha recentemente pubblicato nel suo sito un breve spezzone di Pier Paolo Pasolini. Seppur datato, il contenuto del suo discorso appare incredibilmente attuale, degno di un intellettuale che con la sua arte aveva denunciato in anticipo ciò che la società italiana sarebbe divenuta.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...