6 luglio 2011

Le frontiere e i limiti della fisica


La fisica odierna è sull'orlo di una svolta, i segnali ci sono tutti, in quanto la spiegazione dei fenomeni fisici per quanto sufficientemente esatti mostra delle falle. La teoria della Relatività si ferma di fronte a un fenomeno come quello dell'entanglement quantistico, cioè della apparente comunicazione istantanea tra particelle "intrecciate". Proprio grazie a questo fenomeno si è costretti (gioco forza) ad affacciarsi verso una fisica ignota che potrebbe aprire le porte verso un concetto di realtà totalmente nuovo.

Massimo Teodorani, astrofisico e divulgatore, in questa intervista spiega i tanti limiti della fisica e le molteplici ipotesi, mantenendo sempre i piedi per terra. Egli appartiene alla schiera di scienziati che si trova ai margini della scienza ufficiale, una scienza fin troppo arroccata su posizioni conservatrici... Mantenendo sempre un grande rigore scientifico, Teorodani schiude le porte a realtà affascinanti e a fenomeni come quello della sincronicità o alla descrizione della realtà di Bohm che certamente inducono ad una seria riflessione.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...