1 ottobre 2011

Rossi e Munari


Posacenere cubo di Bruno Munari (1957)

Stavo leggendo A proposito della scuola di Milano, la trascrizione di una lezione universitaria che Guido Canella ha tenuto nel 2007 al Politecnico della capitale Lombarda. Guido Canella è stato (è morto nel 2009) un importante architetto degli anni settanta e ottanta, un intimo amico di Aldo Rossi. Mi rendo conto che questi nomi non rappresentano niente per i non addetti ai lavori, ma Rossi è stato uno dei più influenti architetti (mondiali) della seconda metà del Novecento. 


La tavola 42b del libro mostra il plastico del progetto di concorso per il Monumento alla resistenza a Cuneo che Rossi ha progettato con Polesello e Meda nel 1962. Conosco e apprezzo molto questo progett, a differenza di quelli che seguiranno nella carriera di Rossi, ma non lo avevo mai associato a… il Posacenere Cubo di Bruno Munari. La somiglianza è davvero sorprendente.


Monumento alla resistenza a Cuneo, Aldo Rossi, Gianugo Polesello,Luca Meda (1962)


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...