31 gennaio 2013

Luca Guadagnino dirige David Cronenberg


E non solo, Guadagnino dirigerà anche Isabelle Huppert. Ma andiamo con ordine. Nel 2009 il regista palermitano (che aveva al suo attivo la notorietà guadagnata col film Melissa P.) ha sorpreso tutti con Io sono l’amore, una pellicola originale e rigorosa con Tilda Swinton. Il film aveva anche ricevuto una candidatura ai Golden Globe come miglior film straniero e una agli Oscar per i costumi.

Dopo aver girato alcuni documentari ed essersi dedicato al ruolo di produttore, Guadagnino ora sarà alle prese con un film tratto da un brevissimo romanzo di Don DeLillo, Body Art. Singolare opera, questa, nella bibliografia dello scrittore statunitense, praticamente una moderna storia di fantasmi. Ma la cosa probabilmente più sorprendente è che, come già anticipato, Guadagnino per questo film dirigerà Isabelle Hupper e David Cronenberg, eccezionalmente nel ruolo di attore.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...